Lavagna on-line
questa lavagna è uno spazio messo a disposizione da edilbank per gli operatori umbri che vogliono scambiarsi informazioni. La direzione non risponde del contenuto delle informazioni inserite da anonimi.

N° 25960 - 14/09/2014 _ stampa - -

COMUNICATI E ANNUNCI DAGLI ENTI PUBBLICI

Umbria - Piccole e medie imprese, urge una banca

Piccole e medie imprese, urge una banca

Il problema dei finanziamenti a fondo perduto della Ue, per le piccole e medie imprese (Pmi), è che sono finalizzati a temi, per così dire, “di moda”: l’imprenditoria femminile, le imprese turistiche, che peraltro ne hanno bisogno come il pane, di finanziamenti, e in tutta Italia, l’efficienza energetica, la ricerca e innovazione. Tutto bene, naturalmente, ma non tutte le problematiche delle Pmi si riducono a questi pur importanti criteri.

La questione “ricerca e innovazione” Continua

N° 25958 - 14/09/2014 _ stampa - -

COMUNICATI E ANNUNCI DAGLI ENTI PUBBLICI

Umbria - Tasi, il conto è servito: 80 euro a persona

Tasi, il conto è servito: 80 euro a persona

Tasi più salata dell'Imu per i proprietari di prime case.

Analizzando il gettito stimato dalle dieci

maggiori città della regione dove il nuovo tributo sugli immobili è totalmente a loro carico, si scopre un onere di 240,87 euro ad abitazione contro i 202 euro pagati nel 2012 per l'Imu sulla prima casa. Un salasso da quasi 32 milioni che dovranno essere sborsati dai contribuenti di Bastia Umbra, Castiglione del Lago, Città di Castello, Corciano, Gubbio, Perugia, Spoleto, Todi, Amelia e Orvieto. Continua

N° 25956 - 14/09/2014 _ stampa - -

COMUNICATI E ANNUNCI DAGLI ENTI PUBBLICI

Italia - LIFE, il programma di fondi europei per l’ambiente

LIFE, il programma di fondi europei per l’ambiente

Il rinnovo del programma europeo di finanziamento per l’ambiente LIFE per il periodo 2014-2020 poteva sembrare quasi inevitabile dopo il grande successo del precedente programma LIFE+ (2007-2013). Visto che, con una dotazione di circa 2 miliardi di euro, ha dato vita a quasi 49 mila progetti, coinvolgendo circa 6 milioni di persone e più di un milione di studenti per educare e intervenire a difesa dell’ambiente. Non così scontato era invece l’aumento del budget, passato dai 2 miliardi a circa 3.4 miliardi di euro, confermando ancora una volta la speciale attenzione che l’Unione Europea destina all’ambiente. Continua

N° 25954 - 14/09/2014 _ stampa - -

NUOVE LEGGI E NORME

Italia - IL MODELLO MINISTERIALE PER REDIGERE IL POS

Sono stati individuati i modelli semplificati per la redazione del piano operativo di sicurezza, del piano di sicurezza e di coordinamento e del fascicolo dell'opera nonché del piano di sicurezza sostitutivo.

Ecco il LINK direttamente dal ministero

N° 25953 - 14/09/2014 _ stampa - -

BANDI E CONCORSI

Italia - Mibact, pubblicato bando per qualifica collaboratore-restauratore

Mibact, pubblicato bando per qualifica collaboratore-restauratore

Il Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo ha pubblicato oggi nella sezione “avvisi e circolari” della home page del sito istituzionale www.beniculturali.it il bando pubblico per l’acquisizione della qualifica di collaboratore restauratore di beni culturali – tecnico del restauro. “Da dieci anni i professionisti del restauro - ha dichiarato il ministro per i beni culturali Dario Franceschini - attendevano il pieno riconoscimento della propria qualifica, così come previsto dal Codice dei beni culturali e del paesaggio. Il bando risponde finalmente a questa esigenza e valorizza così una delle eccellenze tecniche italiane più apprezzate nel mondo”. Continua

N° 25952 - 14/09/2014 _ stampa - -

COMUNICATI E ANNUNCI DAGLI ENTI PUBBLICI

Italia - COME Collegare i conduttori elettrici

COME Collegare i conduttori elettrici

Nei casi più semplici, è possibile intervenire sull'impianto elettrico anche in autonomia, per esempio quando è necessario realizzare il collegamento tra due conduttori.

Uno dei lavori più frequenti consiste nel collegare due fili elettrici. Si tratta di un’operazione che può essere realizzata in modi differenti a seconda che si abbia a che fare con conduttori in cui vi è la tensione della rete elettrica oppure di fili in cui c’è corrente a bassa tensione. Nel primo caso ricordate di staccare personalmente l’interruttore centrale prima di iniziare a lavorare. CONTINUA

N° 25951 - 14/09/2014 _ stampa - -

COMUNICATI E ANNUNCI DAGLI ENTI PUBBLICI

Italia - Multe via Pec a iImprese e professionisti. E i dirigenti degli enti che non si adeguano rischiano il posto

Multe via Pec a iImprese e professionisti. E i dirigenti degli enti che non si adeguano rischiano il posto

Verbali all'email certificata in base al codice digitale, l'indirizzo del destinatario va verificato all'Ini, l'indice nazionale gestito dallo Sviluppo economico: così il Ministero alle Camere di commercio La Pec? Chi è tenuto ad averla farà bene ad aprirla, perché da oggi in poi potrebbe trovare qualche brutta sorpresa. E non consultando l'account "ufficiale" rischia di incorrere in conseguenze ancora peggiori. È ufficiale: l'amministrazione ben può multare imprese e professionisti via posta elettronica certificata, facendo arrivare all'email con valore legale verbali e ordinanze-ingiunzione. Anzi: deve farlo, in base al codice dell'amministrazione digitale, in breve Cad, e al relativo decreto delegato in base al quale dal primo luglio 2013 lo scambio di documenti fra enti e imprese avviene «esclusivamente in via telematica». Continua

N° 25950 - 14/09/2014 _ stampa - -

BANDI E CONCORSI

Umbria - Acquisto prima casa: presentati i bandi

Acquisto prima casa: presentati i bandi

Dopo i bandi per il sostegno al pagamento degli affitti, arrivano anche i provvedimenti per l’acquisto della prima casa da parte di alcune tipologie familiari che, normalmente, più di altre scontano le difficoltà economiche dell’attuale momento di crisi. La giunta regionale ha approvato, su proposta dell’assessore alle politiche abitative Stefano Vinti, i criteri per l’assegnazione dei contributi a favore di tre particolari categorie sociali: giovani coppie, famiglie monoparentali e single. Continua

N° 25949 - 14/09/2014 _ stampa - -

COMUNICATI DAGLI ORDINI E COLLEGI

Italia - CASSE DI PREVIDENZA PROFESSIONALI FANNO IMPRESA.

CASSE DI PREVIDENZA PROFESSIONALI FANNO IMPRESA.

Costituita dalle casse di previdenza delle professioni tecniche - geometri (Cipag), periti industriali (Eppi), ingegneri e architetti (Inarcassa) – e guidata dall’amministratore delegato Federico Merola, Arpinge è aperta ad altri investitori istituzionali e previdenziali che ne condividessero obiettivi e valori. Continua

N° 25948 - 14/09/2014 _ stampa - -

BANDI E CONCORSI

Umbria - occupazione: regione umbria pubblica avviso per favorire inserimento professionale giovani laureati

occupazione: regione umbria pubblica avviso per favorire inserimento professionale giovani laureati

Ha come obiettivo quello di favorire e finanziare percorsi formativi integrati a supporto della specializzazione e dell'innovazione del sistema produttivo regionale, il bando che sarà pubblicato il 17 settembre dalla Regione Umbria, su iniziativa dell'Assessorato allo Sviluppo economico, formazione e lavoro.

La pubblicazione dell'Avviso i cui criteri sono stati approvati dalla Giunta regionale su proposta dell'assessore Riommi, rientra tra gli interventi previsti dal Programma annuale regionale per il sostegno al lavoro finanziato con risorse complessive pari 2milioni 300 mila euro, individuate nell'Asse Occupabilità del POR Umbria FSE 2007-2013 e nel Fondo Nazionale per l'Occupazione. Continua

N° 25947 - 14/09/2014 _ stampa - -

COMUNICATI E ANNUNCI DAGLI ENTI PUBBLICI

Umbria - regione umbria vince "premio urbanistica" per i programmi integrati di sviluppo urbano "puc3"

regione umbria vince "premio urbanistica" per i programmi integrati di sviluppo urbano "puc3"

Con i Programmi integrati di sviluppo urbano "Puc3", rivolti ai Comuni con meno di 10mila abitanti e finalizzati alla rigenerazione urbana di contesti storici e aree urbane degradate, la Regione Umbria ha vinto il "Premio Urbanistica", nella categoria "Equilibrio degli interessi nel rapporto pubblico/privato". Il premio è indetto dalla rivista scientifica dell'Istituto Nazionale di Urbanistica che dal 2006 seleziona i progetti preferiti dai visitatori di "Urbanpromo", l'evento nazionale di riferimento per il marketing urbano e territoriale organizzato dall'Inu e da Urbit - Urbanistica Italiana. Nel corso della manifestazione dello scorso anno i visitatori hanno scelto, tramite referendum, nove vincitori tra i progetti esposti, suddivisi in tre categorie.    Continua

N° 25946 - 14/09/2014 _ stampa - -

COMUNICATI E ANNUNCI DAGLI ENTI PUBBLICI

Umbria - Trenta anni di terremoti in Umbria

Trenta anni di terremoti in Umbria

Circa 20 mila terremoti con magnitudo uguale o superiore a 2.5 registrati in Italia dal 1° gennaio 1985 al 30 giugno 2014, ma uno dei periodi più lunghi della storia sismica del nostro Paese senza un forte terremoto.

Una carta «Trenta anni di terremoti in Italia» è stata progettata e realizzata dal Laboratorio di cartografia digitale e sistemi informativi geografici dell’Ingv sede Irpinia, a cura di R. Moschillo, M. Pignone, C. Nostro

Sono rappresentati nella carta tutti i circa 20 mila terremoti con magnitudo uguale o superiore a 2.5 registrati in Italia dal 1° gennaio 1985 al 30 giugno 2014 dalla Rete sismica nazionale dell’Ingv estratti dal database Iside. LEGGI TUTTO

N° 25944 - 14/09/2014 _ stampa - -

COMUNICATI E ANNUNCI DAGLI ENTI PUBBLICI

Italia - Mercato coperto, nel futuro tra lavori e presunti sfratti

Mercato coperto, nel futuro tra lavori e presunti sfratti

In ballo i 5 milioni della Regione, ma se i 7 operatori rimasti non si spostano c’è il rischio di perderli.

Il Mercato coperto torna sulla bocca dei perugini. In ballo, questa volta, ci sarebbe lo spostamento delle attività commerciali del Mercato coperto in altre aree individuate come possibili dal Comune. A Palazzo dei Priori si parlerebbe dell’attivazione di una procedura per la revoca delle concessioni all’interno delle aree mercatali. Sarebbero queste le condizioni che il Comune di Perugia avrebbe fatto si proposte ai commercianti del Mercato coperto. Continua

WordPress Themes