Lavagna on-line
questa lavagna è uno spazio messo a disposizione da edilbank per gli operatori umbri che vogliono scambiarsi informazioni. La direzione non risponde del contenuto delle informazioni inserite da anonimi.

N° 25432 - 22/07/2014 _ stampa - -

COMUNICATI E ANNUNCI DAGLI ENTI PUBBLICI

Umbria - Regione illustra nuovo piano trasporti

Regione illustra nuovo piano trasporti

Lo scenario progettuale del Piano Regionale dei Trasporti dell'Umbria si articola incrociando tre dimensioni territoriali (euro-nazionale, trans-regionale e regionale), ed avrà validità di dieci anni con start-up quadriennale e periodi di revisione e monitoraggio triennali: è quanto affermato stamani a Perugia dall'assessore regionale ai Trasporti, Silvano Rometti, in apertura dell'incontro che si è tenuto a Perugia, e al quale è intervenuta anche la presidente della Regione Umbria, Catiuscia Marini, finalizzato a illustrare i lineamenti programmatico-progettuali del Prt e del Piano di Bacino Unico regionale. Erano presenti anche i due assessori provinciali competenti. Continua

N° 25431 - 22/07/2014 _ stampa - -

COMUNICATI DAGLI ORDINI E COLLEGI

Italia - Inarcassa e Insostenibilità economica: il sistema è in crisi

Inarcassa e Insostenibilità economica: il sistema è in crisi

Che il problema Inarcassa non si fosse risolto era abbastanza evidente a tutti e che il periodo di luglio sarebbe stato molto "caldo" dal punto di vista pensionistico lo era probabilmente ancor di più.

Ricordiamo, infatti, che il 31 maggio è scaduto il termine per architetti e ingegneri per richiedere la deroga al contributo minimo soggettivo e che il 30 giugno 2014 è la data oltre la quale non poteva più essere annullata la richiesta di deroga dei contributi minimi. Continua

N° 25430 - 22/07/2014 _ stampa - -

EDILBANK INFORMA

Italia - Come costruire un PC: dalla selezione dei componenti all’installazione

Come costruire un PC: dalla selezione dei componenti all’installazione

Primo passo: la dimensione del case

La maggior parte dei nostri lettori ha anni di esperienza in campo tecnologico e più precisamente nei PC. Tutti però siamo stati inesperti - e non si smette mai d'imparare. Per questo si avvicinano al nostro sito anche persone meno preparate, che magari vogliono assemblare un nuovo PC senza patemi d'animo. Questo articolo è per loro. Continua

N° 25429 - 22/07/2014 _ stampa - -

COMUNICATI E ANNUNCI DAGLI ENTI PUBBLICI

Italia - Gare di progettazione, confronto aperto sui requisiti di fatturato

Nelle gare per l’affidamento dei servizi di ingegneria ed architettura, le Stazioni Appaltanti devono avere margini di discrezione nella determinazione dei requisiti economico-finanziari e tecnico-organizzativi da richiedere ai concorrenti, ma devono sempre rispettare i principi di proporzionalità e ragionevolezza rispetto all’oggetto e all’importo della gara d’appalto.

Gare di progettazione, confronto aperto sui requisiti di fatturato

Sono queste le conclusioni cui l’Autorità nazionale Anticorruzione (ANAC) è giunta al termine dell’attività di revisione delle linee guida per l’affidamento dei servizi di ingegneria e architettura. Continua

N° 25428 - 22/07/2014 _ stampa - -

COMUNICATI E ANNUNCI DAGLI ENTI PUBBLICI

Terni - Baschi e Giove, le nuove caserme dei carabinieri ‘stoppate’ dalla burocrazia e dalla Corte dei conti

Baschi e Giove, le nuove caserme dei carabinieri ‘stoppate’ dalla burocrazia e dalla Corte dei conti

Per facilitare l'apertura i sindaci si sono offerti di integrare le spese di affitto ma la magistratura contabile si è opposta. Prefetto al lavoro per trovare una soluzione.

Il messaggio lo ha lanciato il prefetto Gianfelice Bellesini durante l’incontro convocato per tracciare un bilancio sulla sicurezza a Terni: «A Baschi e Giove ci sono due caserme dei carabinieri ‘stoppate’ da problemi burocratici e che attendono solo di essere inaugurate. I sindaci si sono offerti di integrare le spese di affitto ma gli è stato detto: ‘no, non potete farlo’. Tutto ciò è incredibile e deve trovare una soluzione». Continua

N° 25426 - 22/07/2014 _ stampa - -

NUOVE LEGGI E NORME

Italia - UNI 7697:2014. Sarà di soli sei mesi il periodo di adeguamento

UNI 7697:2014. Sarà di soli sei mesi il periodo di adeguamento

Sarà di soli sei mesi il periodo di adeguamento previsto per la UNI 7697:2014 sui criteri di sicurezza nelle applicazione vetrarie e non di un anno come avevamo riportato nella news pubblicata poche ore dopo la riunione del 14 luglio (vedi news).

Ora, ci segnala Mario Boschi, coordinatore del GL Vetro piano di UNI, che “il periodo di adeguamento che abbiamo previsto è di 6 mesi non di 1 anno. Si è parlato anche di altre durate (compreso 1 anno) perché dovevamo prevedere una durata che coprisse tutti i tempi tecnici di pubblicazione ma, dal momento che abbiamo individuato un percorso molto accelerato i 6 mesi sono adeguati”. >>>

N° 25425 - 22/07/2014 _ stampa - -

COMUNICATI E ANNUNCI DAGLI ENTI PUBBLICI

Umbria - Più controlli polstrada in Umbria

Più controlli polstrada in Umbria

La polizia stradale incrementerà anche in Umbria in questo periodo estivo i servizi di vigilanza, impiegando sulle principali strade un numero maggiore di pattuglie, anche con misuratori di velocità ed etilometri.

La polstrada consiglia, prima di mettersi in viaggio, di contattare i suoi uffici che, con orario ininterrotto, saranno in grado di fornire in tempo reale ogni informazione riguardante la viabilità, le condizioni meteo, eventuali incidenti e itinerari alternativi.

N° 25423 - 21/07/2014 _ stampa - -

NUOVE LEGGI E NORME

Italia - Direttiva 2012/27/UE, in Gazzetta il decreto attuativo. Le novità su caldaie e termoregolazione

Direttiva 2012/27/UE, in Gazzetta il decreto attuativo. Le novità su caldaie e termoregolazione

Assotermica soddisfatta per la semplificazione delle modalità di evacuazione dei fumi “a parete” per caldaie a condensazione e apparecchi ibridi. Nei condomini contabilizzatori del calore entro il 31 dicembre 2016.

Sulla Gazzetta Ufficiale n. 165 di oggi 18 luglio 2014, è stato finalmente pubblicato il decreto legislativo 4 luglio 2014, n. 102 recante “Attuazione della direttiva 2012/27/UE sull'efficienza energetica, che modifica le direttive 2009/125/CE e 2010/30/UE e abroga le direttive 2004/8/CE e 2006/32/CE”. Continua

N° 25422 - 21/07/2014 _ stampa - -

COMUNICATI E ANNUNCI DAGLI ENTI PUBBLICI

Italia - Servizi di architettura e di ingegneria: Consultazione sulla revisione delle linee guida

Servizi di architettura e di ingegneria: Consultazione sulla revisione delle linee guida

L’Autorità nazionale anticorruzione, avvalendosi del tavolo tecnico costituito con le principali categorie professionali operanti nel settore, ha proceduto alla revisione ed all’aggiornamento delle linee guida in materia di affidamento dei servizi di ingegneria ed architettura.

Il documento contiene, di fatto, la revisione ed aggiornamento della determinazione del 7 luglio 2010, n. 5 recante “Linee guida per l’affidamento dei servizi attinenti all’architettura all’ingegneria” e della deliberazione del 3 maggio 2012, n. 49 recante “Quesiti in merito ai servizi di architettura ed ingegneria a seguito dell’entrata in vigore del decreto legge 24 gennaio 2012, n. 1, convertito in legge 24 marzo 2012, n. 27”. Continua

N° 25421 - 20/07/2014 _ stampa - -

COMUNICATI E ANNUNCI DAGLI ENTI PUBBLICI

Italia - Piano digitale regionale: servono altri 3 milioni e mezzo di euro per completarlo entro il 2015

Piano digitale regionale: servono altri 3 milioni e mezzo di euro per completarlo entro il 2015

Occorreranno almeno altri tre milioni e mezzo di euro per assicurare, entro il mese di dicembre 2015, un'infrastruttura digitale utilizzabile dal sistema pubblico e privato in Umbria. E’ quanto si evince dal Programma trasversale “Consolidamento del Data Center regionale unitario, sicurezza (continuità operativa e disaster recovery) e razionalizzazione dell’infrastruttura digitale dell’Umbria”, approvato dalla Giunta regionale nella sua ultima seduta, su proposta dell’assessore Stefano Vinti. Continua

N° 25420 - 19/07/2014 _ stampa - -

COMUNICATI E ANNUNCI DAGLI ENTI PUBBLICI

Italia - Riforma sul catasto e tasse casa: ecco cosa cambierà

Riforma sul catasto e tasse casa: ecco cosa cambierà

Parte la riforma del catasto con l’approvazione del decreto attuativo sulle commissioni censuarie in Consiglio dei Ministri: ecco cosa cambierà!

Riforma del Catasto 2014

C’è una buona probabilità che la rendita catastale per il calcolo IMU e la tassa sui servizi indivisibili TASI aumentino anche di 10 volte rispetto al valore attuale, e questo dipenderà da come i sindaci dei vari comuni andranno a rimodulare le aliquote e le agevolazioni delle imposte a riforma chiusa. Continua

N° 25418 - 19/07/2014 _ stampa - -

COMUNICATI E ANNUNCI DAGLI ENTI PUBBLICI

Umbria - L’Umbria la regione delle partecipate, ma dal Pd c’è chi invoca il cambiamento

L’Umbria la regione delle partecipate, ma dal Pd c’è chi invoca il cambiamento

E' l'Umbria dopo Sardegna e Basilicata la regione con il maggior numero di società partecipate, ma c'è chi, come il segretario regionale del Pd, chiede ai suoi un "repentino cambiamento"

L'Umbria la regione delle partecipate, ma dal Pd c'è chi invoca il cambiamento

„Sono in tutto 78 società che si traducono in 4.000 dipendenti circa. L’Umbria, in base ai numeri, se si parla di società partecipate da Enti pubblici è quindi seconda solo a Sardegna e Basilicata.“ Continua

N° 25417 - 19/07/2014 _ stampa - -

BANDI E CONCORSI

Italia - INAIL: PUBBLICATO BANDO DA 30 MLN A SOSTEGNO DELLA SICUREZZA DELLE PMI

E' stato pubblicato oggi in Gazzetta Ufficiale il bando Inail per sostenere le piccole e micro imprese operanti in agricoltura, edilizia ed estrazione e lavorazione dei materiali lapidei. La dotazione e' di 30 milioni: le imprese saranno cosi' incentivate all'innovazione tecnologica di impianti, macchinari e attrezzature, che migliorino le condizioni di salute e sicurezza sul lavoro. "L'iniziativa di oggi - ha dichiarato il ministro dell'Agricoltura, Maurizio Martina - si inserisce in un contesto operativo che il Governo sta mettendo in campo per la sicurezza del lavoro agricolo, che, insieme alla lotta alla disoccupazione, rappresenta una priorita' assoluta. Sono davvero molto soddisfatto per gli interventi che riguardano il settore primario, al quale con questo bando vengono destinati ulteriori 16 milioni di euro. Queste risorse serviranno a prevenire l'assai pericoloso fenomeno del ribaltamento di trattori e delle gravi conseguenze per gli agricoltori che spesso si determinano". La domanda di partecipazione potra' essere presentata dal 3 novembre al 3 dicembre 2014.

WordPress Themes