Lavagna on-line
questa lavagna è uno spazio messo a disposizione da edilbank per gli operatori umbri che vogliono scambiarsi informazioni. La direzione non risponde del contenuto delle informazioni inserite da anonimi.

N° 30327 - 28/07/2016 _ stampa - -

COMUNICATI E ANNUNCI DAGLI ENTI PUBBLICI

Italia - Concorso ANAS SpA: requisiti, domanda, scadenza settembre 2016

Concorso ANAS SpA: requisiti, domanda, scadenza settembre 2016

L'azienda ANAS S.p.A. ha dato il via ad un avviso di selezione per la formazione di una graduatoria: ecco gli aspetti sostanziali di tale bando.

Dopo avervi segnalato le nuove offerte di lavoro per agosto 2016, proseguiamo il nostro resoconto online con altri aggiornamenti in tale settore. Vi informiamo che la società ANAS ha dato il via ad un avviso di selezione per l'accoglimento al tirocinio professionalemediante la Direzione Legale e Societaria di ANAS S.p.A. Ma entriamo nei particolari e scopriamo gli aspetti essenziali di questo procedimento concorrenziale. Leggi tutto

N° 30326 - 28/07/2016 _ stampa - -

EDILBANK INFORMA

Italia - Durc online, verifica regolarità contributiva, nuovo iter gestionale

Durc online, verifica regolarità contributiva, nuovo iter gestionale

Durc online. Pubblicato da Inps il 26 luglio 2016 il messaggio n.3184 con oggetto Verifica della regolarità contributiva ai fini della fruizione dei benefici normativi e contributivi. Avvio del nuovo iter gestionale.

Il messaggio informa circa l’attività di interrogazione del sistema Durc online avviata da Inps il 6 luglio 2016. Attività finalizzata alla registrazione dell’esito della verifica automatizzata sul Fascicolo Elettronico Aziendale (FEA). Continua

N° 30323 - 28/07/2016 _ stampa - -

COMUNICATI E ANNUNCI DAGLI ENTI PUBBLICI

Umbria - Quadrilatero, è il grande giorno dell’apertura al traffico della Foligno-Civitanova e della Perugia-Ancona

Quadrilatero, è il grande giorno dell’apertura al traffico della Foligno-Civitanova e della Perugia-Ancona

Cerimonia con il premier Matteo Renzi a Colfiorito: alle 13 possibile il transito. Galleria dedicata alla Quintana: gioia di Metelli

Un collegamento video con telecamere puntate sulle prime auto che percorrono la nuova strada statale 77 “della Val di Chienti” (direttrice Foligno-Civitanova) e la nuova strada statale 318 “di Valfabbrica” (direttrice Perugia-Ancona) nel tratto Pianello-Schifanoia. È il premier Matteo Renzi ad aprire i due rami della cosiddetta Quadrilatero Umbria-Marche, infrastruttura attesa da decenni per aprire la regione alla direttiva adriatica.

Programma La cerimonia inizia alle 12 con gli interventi, in sequenza di Gianni Vittorio Armani, presidente Anas; Catiuscia Marini, presidente della Regione Umbria; Luca Ceriscioli, presidente della Regione Marche. Conclude il premier Matteo Renzi. Presente anche Graziano Delrio, ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti. L’apertura dei due tratti è prevista per le 13 circa. Continua

N° 30322 - 28/07/2016 _ stampa - -

COMUNICATI E ANNUNCI DAGLI ENTI PUBBLICI

Italia - Dipendenti statali: addio al posto fisso

Dipendenti statali: addio al posto fisso

Da febbraio 2017 gli impiegati pubblici potrebbero perdere alcuni privilegi, tra cui la sicurezza del lavoro. Spariscono gli scatti di anzianità.

Il mito del lavoro fisso alle dipendenze dello Stato sta per crollare. Da febbraio 2017 gli impiegati pubblici potrebbero dire addio al posto sicuro, come prevede il testo unico in materia, collegato alla riforma Madia della Pubblica Amministrazione. In sostanza, ogni ente pubblico deve comunicare annualmente al Ministero le eccedenze di personale rispetto alle reali esigenze o alla situazione finanziaria. In altre parole, se il bilancio non consente di tenere del personale in eccesso o poco funzionale, il taglio sarà assicurato. Continua

N° 30321 - 22/07/2016 _ stampa - -

COMUNICATI E ANNUNCI DAGLI ENTI PUBBLICI

Umbria - elenco regionale imprese per lavori pubblici fino a 1 mln euro, firmata convenzione tra regione umbria e provincia perugia per utilizzo servizio

elenco regionale imprese per lavori pubblici fino a 1 mln euro, firmata convenzione tra regione umbria e provincia perugia per utilizzo servizio

“L’iniziativa dell’Elenco regionale delle imprese da invitare alle procedure negoziate per l'affidamento di lavori pubblici di importo inferiore a un milione di euro continua ad ottenere risultati che vanno nella direzione di velocizzare gli investimenti con procedure semplificate e trasparenti e sostenere e valorizzare il sistema umbro delle imprese”. È quanto sottolinea l’assessore regionale ai Lavori pubblici, Giuseppe Chianella, rendendo noto che, dopo il Comune di Perugia, anche la Provincia di Perugia ha sottoscritto la convenzione per l’utilizzo del servizio on line “Elenco regionale delle imprese”, che consente l’utilizzo dell’Elenco stesso e che riguarda da vicino il settore delle costruzioni. Continua

N° 30320 - 22/07/2016 _ stampa - -

COMUNICATI E ANNUNCI DAGLI ENTI PUBBLICI

Umbria - elenco regionale imprese per lavori pubblici fino a 1 mln euro, firmata convenzione tra regione umbria e provincia perugia per utilizzo servizio

elenco regionale imprese per lavori pubblici fino a 1 mln euro, firmata convenzione tra regione umbria e provincia perugia per utilizzo servizio

“L’iniziativa dell’Elenco regionale delle imprese da invitare alle procedure negoziate per l'affidamento di lavori pubblici di importo inferiore a un milione di euro continua ad ottenere risultati che vanno nella direzione di velocizzare gli investimenti con procedure semplificate e trasparenti e sostenere e valorizzare il sistema umbro delle imprese”. È quanto sottolinea l’assessore regionale ai Lavori pubblici, Giuseppe Chianella, rendendo noto che, dopo il Comune di Perugia, anche la Provincia di Perugia ha sottoscritto la convenzione per l’utilizzo del servizio on line “Elenco regionale delle imprese”, che consente l’utilizzo dell’Elenco stesso e che riguarda da vicino il settore delle costruzioni. Continua

N° 30317 - 22/07/2016 _ stampa - -

NUOVE LEGGI E NORME

Italia - Norme tecniche di prevenzione incendi per le attività di ufficio

Norme tecniche di prevenzione incendi per le attività di ufficio

Pubblicato il Decreto 8 giugno 2016 'Approvazione di norme tecniche di prevenzione incendi per le attività di ufficio, ai sensi dell'articolo 15 del decreto legislativo 8 marzo 2006, n. 139

Rientrano nel campo di applicazione le attività di ufficio di cui all'allegato 1 del (DPR 151/2011) n.71, nella fattispecie 'edifici o locali adibiti ad uffici con oltre 300 persone presenti', esistenti alla data di entrata in vigore del presente, ovvero per quelle di nuova realizzazione.
Le disposizioni approvate si possono applicare alle attività di ufficio in alternativa alle specifiche disposizioni di prevenzione incendi di cui al Decreto del Ministro dell'interno del 22 febbraio 2006 'Approvazione della regola tecnica di prevenzione incendi per la progettazione, la costruzione e l’esercizio di edifici e/o locali destinati ad uffici' (GURI n.51, 2 marzo 2006). Continua   Il Decreto

N° 30316 - 22/07/2016 _ stampa - -

NUOVE LEGGI E NORME

Italia - Autorizzazione paesaggistica: tutte le novità del regolamento attuativo

Autorizzazione paesaggistica: tutte le novità del regolamento attuativo
La bozza del decreto (previsto dal Decreto Art Bonus del 2014) individua gli interventi esclusi dall'autorizzazione o sottoposti a procedura semplice
 
Il decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri che reca il regolamento relativo all'individuazione degli interventi esclusi dall'autorizzazione paesaggistica o sottoposti a procedura autorizzatoria semplificata è pronto. Si tratta del testo previsto dall'art.12 del vecchio Art Bonus (decreto legge 83/2014), che stabiliva un termine di 6 mesi - non rispettato - per una puntuale individuazione (mediante regolamento attuativo) degli interventi non soggetti ad autorizzazione paesaggistica o sottoposti a procedura autorizzatoria semplificata. La bozza consta di 20 articoli, 4 allegati ed una relazione illustrativa. Continua

N° 30315 - 21/07/2016 _ stampa - -

EDILBANK INFORMA

Italia - Accordo Formazione RSPP/ASPP: obbligo e decorrenza dell’aggiornamento

Accordo Formazione RSPP/ASPP: obbligo e decorrenza dell’aggiornamento

Proseguiamo con l'analisi dell'Accordo per la formazione RSPP/ASPP diffuso dalla Conferenza Stato-Regioni ma non ancora pubblicato in Gazzetta ufficiale (al momento in cui scriviamo).
Abbiamo visto l'articolazione del provvedimento, requisiti minimi e titoli di studio (punto 2), abbiamo visto l'articolazione dei percorsi formativi ed il riconoscimento della formazione pregressa(punti 2-8).
Ora passiamo all'Aggiornamento per RSPP e ASPP, regolato al punto 9. Continua

N° 30313 - 21/07/2016 _ stampa - -

COMUNICATI E ANNUNCI DAGLI ENTI PUBBLICI

Italia - Avvocati, ingegneri, notai professionisti in ritardo solo il 30% usa il digitale

Avvocati, ingegneri, notai professionisti in ritardo solo il 30% usa il digitale

FIRMA ELETTRONICA, ATTI PUBBLICI INFORMATICI, MONITORAGGI A DISTANZA, PROCESSI TELEMATICI SONO GIÀ UNA REALTÀ. MA NELLE VARIE CATEGORIE MOLTI NON COLGONO ANCORA APPIENO LE TRASFORMAZIONI CHE STANNO MUTANDO IL MODELLO DI BUSINESS E LE PROSPETTIVE DI GUADAGNO FUTURO.

Maggiore efficienza, nuove opportunità di business, ma anche la necessità di ripensare a fondo il modo di lavorare per non restare indietro. L’evoluzione tecnologica sta rivoluzionando l’attività dei professionista con nuove opportunità, ma altrettanti rischi. “Come per ogni innovazione di sistema non ci sono molte possibilità di scelta: o le si cavalca o si rischia la marginalizzazione dal mercato”, è la visione netta di Claudio Rorato, direttore dell’Osservatorio professionisti e innovazione digitale curato dal Mip Politecnico Continua 

N° 30311 - 21/07/2016 _ stampa - -

EDILBANK INFORMA

Italia - Codice Appalti, l’Anac pubblica la Linea guida sui commissari di gara. IL TESTO

Codice Appalti, l’Anac pubblica la Linea guida sui commissari di gara. IL TESTO

Deliberata il 6 luglio dal Consiglio dell'Autorità dopo la consultazione conclusa il 16 maggio.

Dopo la consultazione conclusa il 16 maggio scorso, l'Anac ha pubblicato l'ulteriore Linea Guida “Criteri di scelta dei commissari di gara e di iscrizione degli esperti nell’Albo nazionale obbligatorio dei componenti delle commissioni giudicatrici” (IN ALLEGATO). VAI ALLA FONTE

N° 30310 - 21/07/2016 _ stampa - -

edilbank - Codice Appalti, pubblicate le correzioni formali

Codice Appalti, pubblicate le correzioni formali

Manca ora il primo correttivo, in fase di gestazione, che dovrebbe intervenire su importi a base di gara e progetto di fattibilità.

Pubblicata in Gazzetta Ufficiale la rettifica degli errori materiali del nuovo Codice Appalti. Si tratta di correzioni formali (Scarica il testo del Codice Appalti corretto), nulla a che vedere con il primo decreto correttivo che dovrebbe apportare modifiche sostanziali ai contenuti della norma. 
Correzioni formali al Codice Appalti

Le otto pagine di rettifiche pubblicate in Gazzetta Ufficiale non modificano il senso della norma.  Continua

N° 30309 - 21/07/2016 _ stampa - -

COMUNICATI E ANNUNCI DAGLI ENTI PUBBLICI

Italia - Min. Lavoro: criteri per la proroga della CIGS

Min. Lavoro: criteri per la proroga della CIGS

Il Min. Lavoro fornisce le indicazioni sui criteri di accesso alla proroga della CIGS (Cassa Integrazione Guadagni Straordinaria).

La circolare ministeriale 22 dell’11 luglio 2016 fornisce le prime indicazioni applicative sui criteri di accesso ad un ulteriore proroga della CIGS ovvero un ulteriore periodo di Cassa Integrazione Guadagni Straordinaria. Esaminiamola brevemente.

Il Decreto 95075 del 25.03.2016 del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali definisce i criteri per l’accesso ad un ulteriore periodo di integrazione salariale straordinaria. Sono interessate le aziende che, come esito di un programma di crisi aziendale, terminano l’attività produttiva e propongono prospettive concrete di rapida cessione dell’azienda con conseguente riassorbimento del personale. Continua

WordPress Themes