Lavagna on-line
questa lavagna è uno spazio messo a disposizione da edilbank per gli operatori umbri che vogliono scambiarsi informazioni. La direzione non risponde del contenuto delle informazioni inserite da anonimi.

N° 25777 - 30/08/2014 _ stampa - -

COMUNICATI E ANNUNCI DAGLI ENTI PUBBLICI

Italia - INAIL: disponibile il nuovo modello OT/24

INAIL: disponibile il nuovo modello OT/24

Inail ha reso disponibile, sul proprio sito istituzionale, il nuovo modello OT/24, valido per il 2015.Ricordiamo che il modello in questione è da utilizzare per richiedere la riduzione del tasso medio di tariffa prevista dall’articolo 24 delle Modalità per l’applicazione delle Tariffe dei premi approvate con decreto ministeriale 12 dicembre 2000. La riduzione in questione spetta ai datori di lavoro che, nell’anno solare precedente, hanno effettuato interventi di miglioramento delle condizioni di sicurezza ed igiene sul lavoro. IL MODELLO

N° 25776 - 30/08/2014 _ stampa - -

COMUNICATI E ANNUNCI DAGLI ENTI PUBBLICI

Italia - Corsi e-learning: come si svolge la verifica finale di apprendimento?

Corsi e-learning: come si svolge la verifica finale di apprendimento?

l datore di lavoro deve assicurare la formazione dei lavoratori, dei preposti, dei dirigenti e dei datori di lavoro-RSPP in materia di sicurezza e salute sui luoghi di lavoro. Come si effettua la verifica finale di apprendimento a seguito dello svolgimento di corsi erogati in modalità e-learning?

 Formazione in materia di salute e sicurezza sui luoghi di lavoro: obblighi del datore di lavoro

Ai sensi della vigente normativa prevenzionistica, il datore di lavoro deve assicurare che ciascun lavoratore o equiparato riceva una formazione sufficiente ed adeguata in materia di salute e sicurezza sui luoghi di lavoro, avuto anche riguardo delle conoscenze linguistiche per i lavoratori stranieri, che assicuri la conoscenza, oltrechè dei concetti generali della normativa, dei rischi riferiti alle mansioni e ai possibili danni e alle conseguenti misure e procedure di prevenzione e protezione caratteristici del settore o comparto di appartenenza dell’azienda. LEGGI

N° 25775 - 30/08/2014 _ stampa - -

EDILBANK INFORMA

Italia - Rassegna Fiscale della settimana – n. 32

Rassegna Fiscale della settimana – n. 32

uesta settimana:

Circolare 25/E le nuove linee antievasione dell'Agenzia

Circolare EXPO 2015

Decreto competitività in Gazzetta [IL VIDEO]

N° 25774 - 30/08/2014 _ stampa - -

COMUNICATI E ANNUNCI DAGLI ENTI PUBBLICI

Italia - Inarcassa: invio della dichiarazione del reddito professionale e del volume d’affari 2013

Inarcassa: invio della dichiarazione del reddito professionale e del volume d’affari 2013

Gli iscritti a Inarcassa - Cassa Nazionale di Previdenza ed Assistenza per gli Ingegneri ed Architetti Liberi Professionisti - sono tenuti a trasmettere in via telematica alla Cassa la dichiarazione obbligatoria del reddito professionale e/o del volume d’affari riferita all’anno 2013.

Soggetti interessati

Interessati sono in particolare gli Ingegneri e gli Architetti iscritti agli albi professionali e titolari di partita IVA, le Società di professionisti e le Società d’Ingegneria che devono provvedervi anche nel caso in cui le dichiarazioni fiscali non siano state presentate o siano negative. Continua

N° 25773 - 30/08/2014 _ stampa - -

COMUNICATI E ANNUNCI DAGLI ENTI PUBBLICI

Italia - Tutte le agevolazioni e le imposte sulla casa nella guida delle Entrate

Tutte le agevolazioni e le imposte sulla casa nella guida delle Entrate

L'Agenzia mette a disposizione un kit completo di istruzioni su aliquote, sconti, detrazioni nel manuale ‘Fisco e casa: acquisto e vendita.

Un kit completo di istruzioni – riguardanti aliquote, imposte, sconti e detrazioni, incluse avvertenze ed esempi – è quello messo a disposizione nella nuova guida della serie ‘L’Agenzia Informa’, con il titolo “Fisco e casa: acquisto e vendita”. Una sorta di dotazione completa il cui fine è accompagnare e assistere il contribuente nei passaggi chiave che conducono all’acquisto o alla vendita d’una abitazione.

Fase 1, ispezione ipotecaria, lo screening precauzionale d’un immobile - Partiamo dall’inizio, “prima dell’acquisto”. Continua

N° 25772 - 29/08/2014 _ stampa - -

COMUNICATI E ANNUNCI DAGLI ENTI PUBBLICI

Italia - Sblocca Italia, per le piccole opere appalti aggiudicati in base a rating di legalità e sorteggio

Sblocca Italia, per le piccole opere appalti aggiudicati in base a rating di legalità e sorteggio

Procedura innovativa e sperimentale fino al 31 dicembre 2015 per i lavori di importo tra 200.000 e 1 milione di euro e per l’affidamento dell’incarico della progettazione definitiva ed esecutiva, o solo esecutiva, di lavori con lo stesso importo.

Nella bozza del decreto legge Sblocca Italia, domani all'esame del Consiglio dei ministri, ci sono due articoli – 18 e 18-bis – che introducono, in via sperimentale fino al 31 dicembre 2015, delle procedure innovative e semplificate per gli appalti pubblici aventi ad oggetto la sola esecuzione di lavori immediatamente eseguibili il cui importo sia ricompreso fra duecentomila euro e un milione di euro, ovvero per l’affidamento dell’incarico della progettazione definitiva e esecutiva, ovvero solo esecutiva, di lavori aventi il predetto importo. Continua

N° 25771 - 29/08/2014 _ stampa - -

COMUNICATI E ANNUNCI DAGLI ENTI PUBBLICI

Italia - Sommersi da una valanga di regole fiscali

Sommersi da una valanga di regole fiscali

Bravissimi a «incasinare le cose semplici», abbiamo «un sistema fiscale che è quanto di più assurdo, farraginoso e devastante si possa immaginare». Diagnosi pressoché perfetta, quella di Matteo Renzi. Così perfetta che di fronte a questa realtà certe promesse, condite dalla convinzione che «se ci impegniamo le tasse possiamo pagarle con un sms» sembrano fantascienza.

Inarrestabile nel fare la pulci alla burocrazia, l’ufficio studi della Confartigianato si è preso la briga di contare le norme in materia fiscale che sono state emanate di volta in volta dai quattro governi che si sono succeduti dal 29 aprile 2008 all’8 agosto 2014. Sono la bellezza di 691, in 46 diversi provvedimenti. LEGGI TUTTO

N° 25770 - 29/08/2014 _ stampa - -

COMUNICATI E ANNUNCI DAGLI ENTI PUBBLICI

Italia - Ravvedimento IVA: come funziona?

Ravvedimento IVA: come funziona?

Qualche giorno fa abbiamo avuto modo di comprendere cosa sia il ravvedimento, e quali sono le principali caratteristiche di questo strumento utile per cercare di correre “ai ripari” quando ci si dimentica – o si è nell’impossibilità – di poter procedere al pagamento puntuale delle scadenze.

Proseguiamo oggi questo nostro approfondimento sul ravvedimento dall’applicazione di tale strumento per le imposte dirette e per l’IVA, ricordando come l’omesso o l’insufficiente pagamento delle imposte dovute a titolo di acconto o di saldo in base alla dichiarazione dei redditi e dell’imposta sul valore aggiunto, o ancora l’omesso o l’insufficiente versamento delle ritenute alla fonte ....... Continua

N° 25769 - 29/08/2014 _ stampa - -

COMUNICATI E ANNUNCI DAGLI ENTI PUBBLICI

Umbria - Unico 2014: alla cassa il primo settembre per il pagamento a rate. Ecco chi e cosa deve pagare

Unico 2014: alla cassa il primo settembre per il pagamento a rate. Ecco chi e cosa deve pagare

La proroga della scadenza di giugno ha comportato la modifica del calendario delle rate successive di Unico. Ecco chi deve andare alla cassa del Fisco il primo e il 3 settembre 2014.

L’estate è finita e anche il Fisco torna a lavoro. Il primo settembre scade il termine per i contribuenti che hanno deciso di pagare a rate il saldo 2013 e l’acconto 2014 del modello Unico. Continua

N° 25768 - 29/08/2014 _ stampa - -

Italia - Il tirocinio formativo: linee guida e indicazioni pratiche

Il tirocinio formativo: linee guida e indicazioni pratiche

Stage e tirocini formativi: l'utilizzo da parte delle aziende resta limitato - Le norme in vigore e qualche indicazione per orientarsi nella ricerca.

Il tirocinio formativo o stage è un contratto volto a favorire l’ingresso dei giovani nel mondo del lavoro che consiste in un periodo di orientamento al lavoro e formazione in azienda, promosso e assistito da un ente terzo ( detto soggetto promotore) rispetto alle parti in causa: datore di lavoro (o soggetto ospitante ) e tirocinante.

Essendo tale materia di competenza regionale si applicano le leggi specifiche di ogni Regione (in mancanza di normativa regionale sono ad oggi applicabili le norme della legge 24 giugno 1997. Continua

N° 25767 - 29/08/2014 _ stampa - -

COMUNICATI E ANNUNCI DAGLI ENTI PUBBLICI

Italia - Nuovi lavori temporanei: come compilare la denuncia?

Il datore di lavoro deve inoltrare telematicamente all’INAIL la denuncia dei lavori di carattere temporaneo entro trenta giorni dall’inizio degli stessi. Non è dovuta alcuna comunicazione preventiva. Come compilare la domanda e quali sanzioni sono previste in caso di inottemperanza all’obbligo? Leggi Tutto

N° 25766 - 29/08/2014 _ stampa - -

COMUNICATI E ANNUNCI DAGLI ENTI PUBBLICI

Italia - Sicurezza nei luoghi di lavoro: ecco come chiedere lo sconto Inail

Sicurezza nei luoghi di lavoro: ecco come chiedere lo sconto Inail

Anche per il prossimo anno le aziende virtuose potranno chiedere lo sconto Inail.

In particolare, lo sconto applicato dall'Inail (tecnicamente si chiama "oscillazione per prevenzione") è riservato alle aziende, operative da almeno un biennio, che eseguono interventi per il miglioramento delle condizioni di sicurezza e di igiene nei luoghi di lavoro, in aggiunta a quelli minimi previsti dalla normativa in materia (D.Lgs. 81/2008).

Il modello deve essere presentato entro febbraio 2015.

 Clicca qui per accedere al portale Inail e scaricare tutta la documentazione

N° 25765 - 29/08/2014 _ stampa - -

COMUNICATI DAGLI ORDINI E COLLEGI

Italia - Compensi e tariffe professionali, il punto della situazione

Compensi e tariffe professionali, il punto della situazione

Come è noto, la normativa attuale prevede che il compenso per le prestazioni professionali deve essere pattuito al momento del conferimento dell'incarico stesso, nella forma di un preventivo di massima, con il quale il professionista deve rendere noti al committente:

il grado di complessità dell'incarico

tutte le informazioni utili ad ipotizzare gli oneri da sostenere nell'espletamento dell'incarico

gli estremi della polizza assicurativa. Continua

WordPress Themes