Lavagna on-line
questa lavagna è uno spazio messo a disposizione da edilbank per gli operatori umbri che vogliono scambiarsi informazioni. La direzione non risponde del contenuto delle informazioni inserite da anonimi.

N° 24552 - 24/04/2014 _ stampa - -

COMUNICATI E ANNUNCI DAGLI ENTI PUBBLICI

Italia - Come sara` il bonus in busta paga

Come sara` il bonus in busta paga

Il Governo vara il decreto che garantisce 80 euro in piu` al mese nella busta paga di 10 milioni di lavoratori dipendenti.

La forma prescelta e` quella di un bonus monetario e non di un rafforzamento della detrazione Irpef.

Tempi (piu` di un mese dopo l`annuncio del premier) e modi (le molte versioni circolate fino all`ultimo minuto e le ipotesi discusse) non sono stati propriamente "renziani", ma alla fine "gli 80 euro in piu` al mese" ai dipendenti sono arrivati.

A conferma di quanto il Governo punti sull`operazione "80 euro", nel decreto legge Spending Review le e` stato riservato il posto d`onore, l`articolo 1, sotto il titolo "Rilancio dell`economia attraverso la riduzione del cuneo fiscale". Continua

N° 24551 - 24/04/2014 _ stampa - -

COMUNICATI E ANNUNCI DAGLI ENTI PUBBLICI

Italia - Dal tagliaboschi al pilota di charter, i 10 lavori più pericolosi al mondo

Dal tagliaboschi al pilota di charter, i 10 lavori più pericolosi al mondo

Secondo l'Inail, l'industria dei rifiuti solidi urbani ha prodotto "solo" in Italia più di 55mila infortuni nel giro di quattro anni. Non stupisce se, dagli Usa al resto del mondo, siano proprio gli operatori per la raccolta di rifiuti una tra le categorie più a rischio nel day by day della vita lavorativa. I pericoli? Dal traffico in tilt nelle ore di punta ai movimenti di salita o discesa dagli automezzi per lo spostamento: investimenti, inciampi, vetri o sostanze chimiche "nascoste" nei sacchetti. Senza contare i casi più gravi, come gli schiacciamenti per sviste nelle operazioni di aggancio o scarico del cassonetto. Lo stipendio medio si aggira sull'equivalente di 16.413 euro.

N° 24544 - 24/04/2014 _ stampa - -

COMUNICATI E ANNUNCI DAGLI ENTI PUBBLICI

Spoleto - Commissione boccia bilancio consuntivo: «Occhio ai 7 mln della Cassa depositi e prestiti»

Commissione boccia bilancio consuntivo: «Occhio ai 7 mln della Cassa depositi e prestiti»

L'organismo esprime parere negativo sul rendiconto di gestione 2013 che ha prodotto avanzo di 3.4 mln. Assessore Zualdi non arretra: «Abbiamo fatto un lavoro straordinario».

Ha incassato il parere negativo della prima commissione, il bilancio consuntivo 2013 che ha prodotto un avanzo di amministrazione di 3.4 milioni e permesso, secondo i tecnici di Palazzo, di contabilizzare al 31 dicembre 2013 un buco di 5.7 milioni, contro quello da 9.1 emerso dal riaccertamento dei residui al 31 dicembre 2012. Continua

N° 24543 - 24/04/2014 _ stampa - -

COMUNICATI E ANNUNCI DAGLI ENTI PUBBLICI

Italia - Lombardia: scale portatili in cantiere, il punto sulle nuove Linee guida 23 aprile 2014

Lombardia: scale portatili in cantiere, il punto sulle nuove Linee guida 23 aprile 2014

La Regione Lombardia ha emanato le "Linee Guida per l'utilizzo di scale portatili nei cantieri temporanei e mobili" approvato con Decreto n.1819 del 5 marzo 2014.

Il provvedimento rientra nell'ambito del "Piano regionale 2014-2018 per la tutela della salute e sicurezza nei luoghi di lavoro" approvato con d.g.r. del 20 dicembre 2013 rispetto al quale la Direzione svolge funzioni di coordinamento, monitoraggio e verifica delle azioni in esso previste. Leggi e scarica le linee guida

N° 24542 - 24/04/2014 _ stampa - -

COMUNICATI E ANNUNCI DAGLI ENTI PUBBLICI

Italia - Fondo di Garanzia PMI: identikit imprese e domande

Fondo di Garanzia PMI: identikit imprese e domande

Raddoppiano le domande di accesso al Fondo di Garanzia PMI nel primo trimestre 2014, protagoniste le imprese industriali del Nord: i dati su imprese e finanziamenti.

Piccola o micro impresa dell’Industria, sede nel Nord Italia, operazioni a breve termine per soddisfare esigenze di liquidità: è l’identikit delle aziende che si rivolgono al Fondo di Garanzia per le PMI, che nel primo trimestre del 2014 ha visto un vero e proprio boom (+91,8% rispetto al 2013) delle domande di finanziamento. In netta crescita anche volumi (2,8 miliardi di euro, +72%) e importi garantiti (1,7 miliardi +79%). Continua

N° 24540 - 24/04/2014 _ stampa - -

COMUNICATI E ANNUNCI DAGLI ENTI PUBBLICI

Italia - SISTRI in stand by: in scadenza il MUD 2014

SISTRI in stand by: in scadenza il MUD 2014

Entro il 30 aprile gli operatori obbligati devono presentare il MUD 2014, in attesa che il SISTRI diventi definitivamente operativo.

Non è ancora attivo in maniera definitiva il SISTRI (Sistema informatico di controllo della tracciabilità dei rifiuti) e, in attesa che diventi completamente operativo, per la gestione dei rifiuti e le dichiarazioni ambientali è stato disposto il MUD 2014 (Modello Unico di Dichiarazione Ambientale). In sostanza fino al 31 dicembre 2014 si continueranno ad applicare gli obblighi ambientali previsti dalla normativa precedente, questo significa che entro il 30 aprile 2014 tutte le categorie di operatori (imprese e amministrazioni) che hanno prodotto e gestito rifiuti nel 2013 e 2014 devono presentare alle Camere di commercio il modello MUD 2014. Continua

N° 24539 - 24/04/2014 _ stampa - -

EDILBANK INFORMA

Perugia - Mercato Coperto, approvate le linee guida per rilanciare l’antica struttura „Mercato Coperto, approvate le linee guida per rilanciare l’antica struttura“

Mercato Coperto, approvate le linee guida per rilanciare l’antica struttura „Mercato Coperto, approvate le linee guida per rilanciare l’antica struttura“

Mercato Coperto, approvate le linee guida per rilanciare l'antica struttura

„La Giunta comunale sul finire della legislatura ha previsto delle nuove linee guida per un recupero finalizzato a sollevare l'interessamento di investimenti privati. Chiesto prestito alla Regione dell'Umbria“ Continua

N° 24538 - 23/04/2014 _ stampa - -

BANDI E CONCORSI

Bastia Umbra - Concorso per 3 istruttori tecnici geometri (umbria) COMUNE DI BASTIA UMBRA

Concorso per 3 istruttori tecnici geometri (umbria) COMUNE DI BASTIA UMBRA

COMUNE DI BASTIA UMBRA Concorso (Scad. 22 maggio 2014) Bando concorsuale con procedura di reclutamento speciale transitorio (stabilizzazioni personale precario) per la copertura di tre posti di istruttore tecnico - ... Leggi

N° 24535 - 23/04/2014 _ stampa - -

EDILBANK INFORMA

Italia - Le 15 professioni più pagate (e quelle meno pagate) per gli under 30

Le 15 professioni più pagate (e quelle meno pagate) per gli under 30

Bancario, autista di macchine per il movimento terra o militare: sono le tre professioni che garantiscono buste paga più sostanziose per i giovani con meno di 30 anni. A queste si contrappongo, invece, i lavori da baby sitter, massaggiatore e colf che – almeno su carta (al netto del lavoro nero) – sono quelli dove i giovani percepiscono gli stipendi più bassi. Ad elaborare la classifica l’Ufficio studi della Cgia di Mestre che, a pochi giorni dall’aumento predisposto dal governo per le buste paga più basse (i famosi 80 euro in più al mese), ha sondato i guadagni percepiti dagli under 30, una categoria fra le più in difficoltà nel mercato del lavoro. Continua

N° 24534 - 23/04/2014 _ stampa - -

edilbank - Tasi: chi deve pagare e quanto prima rata 16 Giugno. Anche inquilini in case in affitto. Calcolo prima casa, seconda casa, capannoni

Tasi: chi deve pagare e quanto prima rata 16 Giugno. Anche inquilini in case in affitto. Calcolo prima casa, seconda casa, capannoni

Tanti Comuni devono ancora stabilire le aliquote di pagamento ma intanto sono state fissate le scadenze di pagamento della nuova Tasi 2014 sulla casa: si pagherà il 16 giugno la prima rata e il 16 dicembre la seconda e a pagare dovranno essere proprietari e inquilini. La notizia non suona nuova perché già in occasione della presentazione della Iuc 2014, Imposta unica comunale, che racchiude Tasi, Imu e Tari sui rifiuti, era stato specificato che la Tasi sarebbe stata una tassa corrisposta da proprietari quando da inquilini, esattamente come accadeva per la vecchia Tares. Continua

N° 24533 - 23/04/2014 _ stampa - -

COMUNICATI E ANNUNCI DAGLI ENTI PUBBLICI

Italia - Certificazioni di qualita’ delle imprese edili, accordo tra Accredia e Avcp

Certificazioni di qualita’ delle imprese edili, accordo tra Accredia e Avcp

L’accordo permettera' a stazioni appaltanti e altri soggetti aggiudicatori di acquisire le informazioni attraverso il sistema Avcpass.

L’accordo, raggiunto anche con il contributo degli organismi di certificazione, assicurerà che i certificati inseriti nella Banca dati nazionale dei contratti pubblici siano effettivamente vigenti, attraverso lo scambio in tempo reale dei dati relativi agli accreditamenti, certificazioni e relative revoche. Continua

N° 24529 - 23/04/2014 _ stampa - -

edilbank - Codice Fiscale: la verifica si fa online

Codice Fiscale: la verifica si fa online

Viaggia online la verifica del proprio codice fiscale grazie al nuovo servizio resto disponibile dall’Agenzia delle Entrate sul proprio sito istituzionale senza necessità di registrazione. Il meccanismo è semplice, basta inserire le 16 cifre e lettere che compongono il proprio codice fiscale per sapere se questo è corretto. Continua

N° 24528 - 23/04/2014 _ stampa - -

COMUNICATI E ANNUNCI DAGLI ENTI PUBBLICI

Italia - Canone RAI su tablet e pc in azienda: chi deve pagare

Canone RAI su tablet e pc in azienda: chi deve pagare

Negli ultimi tempi si è tornati a parlare molto del canone RAI, avendo annunciato il governo Renzi di aver pensato alla possibilità di collegare la riscossione del canone RAI alla bolletta elettrica per finanziare gli aumenti in busta paga.

Per il momento la misura non è stata introdotta nel decreto sull’IRPEF ma il sottosegretario del Consiglio dei Ministri, Graziano Delrio, ha rivelato che si sta ancora discutendo della misura e non si esclude che si possa ancora inserire. Continua

WordPress Themes