Lavagna on-line
questa lavagna è uno spazio messo a disposizione da edilbank per gli operatori umbri che vogliono scambiarsi informazioni. La direzione non risponde del contenuto delle informazioni inserite da anonimi.

N° 30885 - 26/03/2017 _ stampa - -

COMUNICATI E ANNUNCI DAGLI ENTI PUBBLICI

Umbria - Nasce la Fillea Cgil Perugia – Umbria: “Un sindacato a misura di ricostruzione”

Nasce la Fillea Cgil Perugia – Umbria: “Un sindacato a misura di ricostruzione”

È stata eletta a Perugia la segreteria della Fillea Cgil Perugia-Umbria, nuovo livello territoriale scaturito dall’accorpamento della Fillea Cgil provinciale di Perugia e di quella regionale dell’Umbria. “Si tratta di un importante passo verso la regionalizzazione della categoria – commenta il segretario generale Augusto Paolucci – che ci consente di spostare sempre di più risorse economiche ed umane sui territori, tanto più con la grande sfida della ricostruzione post-sisma alle porte”. Continua

N° 30884 - 26/03/2017 _ stampa - -

COMUNICATI E ANNUNCI DAGLI ENTI PUBBLICI

Umbria - Confindustria e Confcommercio sul Decreto terremoto: “Risposte insufficienti”

Confindustria e Confcommercio sul Decreto terremoto: “Risposte insufficienti”

Bocciato il provvedimento, pochi i 23 milioni di euro per il danno indiretto: "Servono risorse specifiche per il turismo".

“Pur apprezzando l’apertura e la disponibilità mostrata dalle varie Istituzioni pubbliche interpellate nel corso di questi mesi, le attuali notizie che pervengono dal Parlamento, riportate dalla stampa, portano a ritenere che non è stata ben compresa la gravità delle ricadute negative che le notizie sul terremoto hanno generato sull’intero comparto del turismo regionale”. A dirlo Confindustria e Confcommercio Umbria, che esprimono le proprie posizioni sul danno indiretto dal sisma. Continua

N° 30883 - 26/03/2017 _ stampa - -

COMUNICATI E ANNUNCI DAGLI ENTI PUBBLICI

Perugia - Chiusi temporaneamente gli ascensori del Mercato coperto

Chiusi temporaneamente gli ascensori del Mercato coperto

Per esigenze legate ai lavori di ristrutturazione del Mercato Coperto da ieri, venerdì 24 marzo, per circa 3 settimane l’ascensore a servizio del parcheggio SABA non sarà fruibile dai portatori di handicap. Non appena terminate le particolari fasi lavorative in corso, saranno immediatamente ripristinate le condizioni di fruibilità. Nel frattempo, si consiglia di parcheggiare negli appositi stalli presenti in Piazza Italia, Via Baglioni, Piazza Matteotti e in altre aree del centro storico.

N° 30882 - 25/03/2017 _ stampa - -

COMUNICATI E ANNUNCI DAGLI ENTI PUBBLICI

Italia - Cumulo contributivo professionisti: le novità 2017

Cumulo contributivo professionisti: le novità 2017

Cumulo contributivo gratuito 2017: alcuni chiarimenti per i professionisti che hanno versato in gestioni diverse dai consulenti del lavoro.

Come noto già dal 2013, è possibile per tutti i lavoratori il cumulo contributivo dei versamenti effettuati presso gestioni diverse, senza oneri aggiuntivi. A seguito dell'entrata in vigore della Legge di stabilità 2017 L.232-2016, la possibilità è aperta anche a tutti gli iscritti alle Casse di previdenza dei liberi professionisti. Pertanto è possibile cumulare i periodi assicurativi accreditati presso diverse gestioni previdenziali, senza oneri a carico del professionista, per ottenere il riconoscimento di un’unica pensione. Non si tratta di una ricongiunzione o totalizzazione dei contributi in quanto l'assegno viene calcolato separatamente per ciascun periodo, secondo il metodo previsto da ciascun Fondo sulla base delle rispettive retribuzioni di riferimento. Continua

N° 30879 - 25/03/2017 _ stampa - -

NUOVE LEGGI E NORME

Italia - Autorizzazione paesaggistica semplificata: in Gazzetta il dpr 31/2017

Autorizzazione paesaggistica semplificata: in Gazzetta il dpr 31/2017

Ecco le tabelle con gli interventi realizzabili con procedura semplificata e quelli che non necessitano di autorizzazione.

Regolamento recante individuazione degli interventi esclusi dall’autorizzazione paesaggistica o sottoposti a procedura autorizzatoria semplificata

Il provvedimento entra in vigore il 6 aprile 2017.

Autorizzazione paesaggistica semplificata, cosa prevede

Il regolamento, proposto dal Ministro dei beni e delle attività culturali e del turismo, individua gli interventi sottoposti ad autorizzazione paesaggistica semplificata e quelli esclusi, ai sensi dell’art. 12 del dl 83/2014 (decreto cultura).

L’approvazione del dpr introduce modifiche in termini di semplificazione alla normativa vigente in materia di autorizzazione paesaggistica, abrogando il vecchio dpr 139/2010.

Nel nuovo regolamento sono previste una serie di semplificazioni per il rinnovo delle autorizzazioni e per le nuove procedure sia dal punto di vista documentale sia nell’iter procedurale. Continua

N° 30878 - 24/03/2017 _ stampa - -

COMUNICATI E ANNUNCI DAGLI ENTI PUBBLICI

Italia - Correttivo Codice Appalti: procedure negoziate semplificate e partecipazione minima

Correttivo Codice Appalti: procedure negoziate semplificate e partecipazione minima

Il decreto correttivo introduce interessanti tentativi di semplificazione delle procedure negoziate in ambito ultrasottosoglia.

Il decreto correttivo introduce interessanti tentativi di semplificazione delle procedure negoziate in ambito ultrasottosoglia –   introdotte in sostituzione del vecchio sistema delle acquisizioni in economia – ampliando anche la  (oggettivamente) esigua partecipazione minima degli operatori oggi prevista.

In particolare, per ciò che in questa sede interessa trattare, appaiono di  particolare pregio, per esaminarne l’aspetto pratico/operativo, le previsioni contenute nell’articolo 19 e nell’articolo 22 dello schema di decreto correttivo già trasmesso alla Camera dei Deputati.

La determinazione a contrattare semplificata

L’articolo 19 dello schema di decreto prevede l’innesto di un nuovo periodo al comma 2 dell’articolo 32 del codice degli appalti. Continua

N° 30876 - 24/03/2017 _ stampa - -

COMUNICATI E ANNUNCI DAGLI ENTI PUBBLICI

Italia - Nuovo Codice Appalti, partita la consultazione Anac sul regolamento sul potere sanzionatorio

Nuovo Codice Appalti, partita la consultazione Anac sul regolamento sul potere sanzionatorio

La consultazione online terminerà il 5 aprile prossimo.

L'Autorità anticorruzione ha aperto la consultazione online sullo schema di Regolamento sull’esercizio del potere sanzionatorio in materia di contratti pubblici, con il quale l’Anac intende disciplinare l’esercizio del potere sanzionatorio previsto dall’art. 213 del d.lgs. 50/2016 – nuovo Codice Appalti - e dalle norme che ad esso rinviano.

Il Regolamento adegua, altresì, alle nuove previsioni normative del d.l.vo 50/2016 la disciplina già prevista dal d.l.vo 163/2016 e regola i procedimenti sanzionatori in materia di qualificazione delle imprese nelle more della ultrattività delle previsioni del d.p.r. 207/2010. Continua

N° 30875 - 24/03/2017 _ stampa - -

COMUNICATI E ANNUNCI DAGLI ENTI PUBBLICI

Italia - Responsabilità solidale appalti: committente pagherà prima dell’appaltatore

Responsabilità solidale appalti: committente pagherà prima dell’appaltatore

Appalti: committente pagherà prima dell’appaltatore. Con il dl 25/17 responsabilità solidale invariata.

Pubblichiamo di seguito il testo del Parere rilasciato dalla Fondazione Studi Consulenti del lavoro, n.3 del 21 marzo, sul testo del Decreto Legge 17 marzo 2017 n. 25 “Disposizioni urgenti per l’abrogazione delle disposizioni in materia di lavoro accessorio nonche’ per la modifica delle disposizioni sulla responsabilità solidale in materia di appalti.”

Con il Dl n.25/17, in vigore dal 17 marzo 2017, è stato cancellato il beneficio della preventiva escussione, introdotto nel 2012 ed eliminata la facoltà per le parti sociali di modificare le regole della solidarietà passiva.

Quando un’impresa (il committente) affida a un’altra impresa (l’appaltatore) il compito di erogare un servizio con un contratto di appalto, la legge prevede particolari forme di tutela per i dipendenti coinvolti. Continua

N° 30874 - 21/03/2017 _ stampa - -

COMUNICATI E ANNUNCI DAGLI ENTI PUBBLICI

Regione dell'Umbria - Ricostruzione terremoto, Errani: le Società di Ingegneria possono partecipare

Ricostruzione terremoto, Errani: le Società di Ingegneria possono partecipare

n una nota all’OICE, il Commissario speciale per la ricostruzione, Vasco Errani, ha confermato l’iscrizione delle società di ingegneria nell’elenco speciale per l’esecuzione delle attività previste dall’Ordinanza 9 gennaio 2017, n. 12. Si tratta di un favoreggiamento illegittimo, risponde la rete delle Professioni tecniche.

L’ordinanza (pubblicata nella GU n. 13 del 17 gennaio 2017) contiene le disposizioni finalizzate ad assicurare la massima trasparenza nel conferimento degli incarichi di progettazione e direzione dei lavori attraverso l’istituzione di un elenco speciale dei professionisti abilitati, denominato “elenco speciale”, con la definizione dei criteri finalizzati ad evitare concentrazioni di incarichi che non trovano giustificazione in ragioni di organizzazione tecnico-professionale. Continua

N° 30867 - 19/03/2017 _ stampa - -

COMUNICATI E ANNUNCI DAGLI ENTI PUBBLICI

Umbria - Disoccupazione in Umbria al 9,6%: è più bassa dal 2012

Disoccupazione in Umbria al 9,6%: è più bassa dal 2012

La Regione ha investito 70 milioni di euro per politiche occupazionali. Oltre 4mila le adesioni a "Garanzia Giovani"

“Il tasso di disoccupazione in Umbria al 9,6 per cento, il più basso dal 2012, testimonia l’efficacia delle azioni realizzate dalla Regione Umbria in materia di politiche attive del lavoro. Si tratta di un risultato importante che ci spinge a non abbassare la guardia ed a continuare sulla strada intrapresa”: lo ha detto il vice presidente della Giunta regionale dell’Umbria e assessore allo sviluppo economico ed al lavoro, Fabio Paparelli, commentando i dati registrati dall’Istat nell’ultimo Report sul mercato del lavoro italiano nel 2016. Continua

N° 30865 - 19/03/2017 _ stampa - -

INCONTRI ED EVENTI

Foligno - Convegno sul “Contributo dei geologi per una ricostruzione consapevole”

Convegno sul “Contributo dei geologi per una ricostruzione consapevole”

Si è svolto a Foligno il convegno “Sequenza sismica del Centro Italia 2016-2017 – il contributo dei geologi per una ricostruzione consapevole”, organizzato dal Consiglio Nazionale dei Geologi insieme agli Ordini Regionali dei Geologi di Umbria e Marche. Al centro del dibattito, le criticità legate alla prevenzione sismica e la necessità di un salto di qualità normativo, da tempo auspicato e mai attuato del tutto. Continua

N° 30864 - 19/03/2017 _ stampa - -

INFORMAZIONI DAGLI UTENTI

Terni - Turismo e cultura: «Terni, apri gli occhi»

Leonardo Da Vinci, cascata delle Marmore e capacità di ‘ricezione’, Tomìo: «Città depressa culturalmente». Il magistrato Bona Galvagno: «C’è campanilismo idiota. Creare sinergia» Continua

N° 30863 - 17/03/2017 _ stampa - -

COMUNICATI E ANNUNCI DAGLI ENTI PUBBLICI

Italia - Abruzzo: nuovo Prontuario “Prezzi Informativi delle Opere Edili”

Abruzzo: nuovo Prontuario “Prezzi Informativi delle Opere Edili”

ubblichiamo in allegato il Nuovo Prontuario “Prezzi Informativi delle Opere Edili nella Regione Abruzzo” – Aggiornamento 2016, reperibile anche nel Bollettino ufficiale della Regione Abruzzo Ordinario n. 10 dell'8 marzo 2017.
Il Prontuario è composto dai seguenti capitoli: 1) p. opere provvisionali; 2) s. sicurezza; 3) l. sondaggi, indagini geofisiche, analisi e prove; 4) e. edilizia - opere civili; 5) r. recupero e consolidamento statico; 6) u. infrastrutture - opere di urbanizzazione; 7) im. impianti tecnologici; 8) el. impianti elettrici; unitamente all’Indice, alle Avvertenze Generali, alle Norme di Misurazione, alle Note di Contabilizzazione, alla Manodopera ed ai Noli (Allegato A). Continua

WordPress Themes