Lavagna on-line
questa lavagna è uno spazio messo a disposizione da edilbank per gli operatori umbri che vogliono scambiarsi informazioni. La direzione non risponde del contenuto delle informazioni inserite da anonimi.

N° 27830 - 30/03/2015 _ stampa - -

COMUNICATI E ANNUNCI DAGLI ENTI PUBBLICI

Italia - INARCASSA- Fatturazione Elettronica dei professionisti GRATIS tramite la Fondazione

INARCASSA- Fatturazione Elettronica dei professionisti GRATIS tramite la Fondazione

Emissione, trasmissione e conservazione digitale gratuita.

La Fondazione Inarcassa mette a disposizione dei propri iscritti, delle associazioni tra professionisti, delle società di professionisti e delle società di ingegneria aderenti, un servizio gratuito di fatturazione elettronica comprensiva della conservazione decennale a norma.

l servizio è esclusivamente WEB e l’accesso avviene tramite un area riservata della FONDAZIONE in modo da garantire l’adesione dell’associato. L’associato potrà registrarsi autonomamente ed al termine dell’accreditamento otterrà le credenziali di accesso che gli permetteranno di accedere al servizio.

Il servizio prevede l’associazione di una sola partita IVA per professionista o Studi Associati. CONTINUA

N° 27829 - 30/03/2015 _ stampa - -

SCADENZE

Italia - Scadenze fiscali aprile 2015: spesometro, 730 precompilato, contributi, rimborso IVA. Ecco il calendario

Scadenze fiscali aprile 2015: spesometro, 730 precompilato, contributi, rimborso IVA. Ecco il calendario

Dallo spesometro 2015 al modello 730 precompilato, dal rimborso IVA ai contributi previdenziali, dall'INTRASTAT all'Uniemens, ecco le principali scadenze fiscali di aprile 2015 e gli appuntamenti da non perdere. Continua

N° 27828 - 30/03/2015 _ stampa - -

COMUNICATI E ANNUNCI DAGLI ENTI PUBBLICI

Italia - Artigianato: nuove regole per il fondo di solidarietà

Il decreto interministeriale che disciplina Fondo di Solidarietà Bilaterale alternativo dell'Artigianato (FSBA).

Con la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale n. 56/2015 del decreto interministeriale del 9 gennaio 2015 viene disciplinato il Fondo di Solidarietà Bilaterale alternativo dell’Artigianato (FSBA).

L’art. 3, comma 4, della Legge n. 92/2012 (Riforma del Lavoro Fornero), e successive modificazioni stabilisce che:

“Le organizzazione sindacali e imprenditoriali comparativamente più rappresentative a livello nazionale stipulano accordi collettivi e contratti collettivi, anche intersettoriali, aventi ad oggetto la costituzione di Fondi di Solidarietà bilaterali .... Continua

N° 27827 - 30/03/2015 _ stampa - -

COMUNICATI E ANNUNCI DAGLI ENTI PUBBLICI

Italia - ompensi professionali, per l’ingiunzione di pagamento non serve il parere dell’Ordine

ompensi professionali, per l’ingiunzione di pagamento non serve il parere dell’Ordine

Dopo l’abolizione dei minimi tariffari, le associazioni professionali non hanno motivo di esprimersi sulla congruità delle parcelle.

Il professionista che non ha ricevuto il pagamento per la prestazione effettuata e che intende avviare un’ingiunzione di pagamento non ha bisogno che l’Ordine emetta un parere di congruità.

Lo ha spiegato il Giudice di Pace di Perugia, con una sentenza sulla questione dell’abolizione dei minimi tariffari.

Nel caso preso in esame, uno studio professionale aveva emesso una fattura di circa 3500 euro per una serie di servizi svolti nei confronti di una società. Dato che la società aveva rifiutato il pagamento, i professionisti si erano rivolti al Giudice di Pace, che aveva emesso un’ingiunzione a carico della società. Continua

N° 27826 - 30/03/2015 _ stampa - -

COMUNICATI E ANNUNCI DAGLI ENTI PUBBLICI

Italia - Amianto sui capannoni, credito di imposta del 50% per la bonifica?

Amianto sui capannoni, credito di imposta del 50% per la bonifica?

Collegato Ambientale: il Governo propone anche un Fondo da 17,5 milioni per la progettazione degli interventi di risanamento.

Credito di imposta del 50% per la bonifica degli edifici e dei beni produttivi dall’amianto. È l’obiettivo di un emendamento presentato dal Governo al Collegato Ambientale, allo studio del Senato per l’approvazione definitiva.

Se la misura proposta dall’Esecutivo dovesse essere approvata, gli imprenditori che nel 2016 avviano interventi di bonifica dall’amianto avranno diritto ad un credito di imposta del 50% delle spese sostenute. Potranno accedere al beneficio gli interventi di importo superiore a 20 mila euro. Continua

N° 27825 - 30/03/2015 _ stampa - -

NUOVE LEGGI E NORME

Italia - PREVENZIONE INCENDI- PUBBLICATO SULLA GU DEL 25-03-2015 L’aggiornamento della regola tecnica per la progettazione, la costruzione e l’esercizio delle strutture sanitarie pubbliche e private

PREVENZIONE INCENDI- PUBBLICATO SULLA GU DEL 25-03-2015  L’aggiornamento della regola tecnica per la progettazione, la costruzione e l’esercizio delle strutture sanitarie pubbliche e private

Aggiornamento della regola tecnica di prevenzione incendi allegata al decreto del Ministro dell'interno 18 settembre 2002

1. I titoli III e IV della regola tecnica di prevenzione incendi allegata al decreto del Ministro dell'interno 18 settembre 2002 sono integralmente sostituiti rispettivamente dagli Allegati I e II che costituiscono parte integrante del presente decreto.

2. E' approvato l'Allegato III che costituisce parte integrante del presente decreto e che integra il decreto del Ministro dell'interno 18 settembre 2002 introducendo il titolo V. Leggi

N° 27824 - 29/03/2015 _ stampa - -

COMUNICATI E ANNUNCI DAGLI ENTI PUBBLICI

Italia - Statali, Ok a nuove regole per i concorsi pubblici

Statali, Ok a nuove regole per i concorsi pubblici

Cambiano le regole sui concorsi: le selezioni verranno accentrate, saranno messi tetti per il numero di idonei e sarà ridotta la durata delle graduatorie. Non solo: non passeranno più decenni tra un concorso e l'altro, ma ci saranno scadenze certe e probabilmente si ricorrerà anche a selezioni preliminari. Sono queste le novità inserite nella Riforma Pa e passate ieri in commissione Affari Costituzionali al Senato. Continua

N° 27823 - 29/03/2015 _ stampa - -

COMUNICATI E ANNUNCI DAGLI ENTI PUBBLICI

Italia - Per il 91% dei dirigenti la fuga dei cervelli rafforza il talento

Per il 91% dei dirigenti la fuga dei cervelli rafforza il talento

Il talento non è innato, ma è soprattutto dato da determinazione, pensare diverso e vedere oltre, cercare il cambiamento e non mollare mai. Per farlo crescere e per svilupparlo giocano un ruolo determinante il contesto esterno e il percorso formativo, scuola, Università, ingresso nel mondo del lavoro e azienda. E la cosiddetta 'fuga dei cervelli' è per i manager un must: infatti, per loro il talento nel mondo del lavoro è favorito, soprattutto all'inizio, da esperienze scolastiche e lavorative all'estero (91%). Continua

N° 27822 - 29/03/2015 _ stampa - -

COMUNICATI E ANNUNCI DAGLI ENTI PUBBLICI

Italia - Bonus fiscali per i lavori in condominio

Bonus fiscali per i lavori in condominio

Lavori in condominio: come e quando fruire delle detrazioni fiscali? Dagli interventi di ristrutturazione a quelli di riqualificazione energetica, fino al bonus mobili, anche chi vive in condominio può fruire degli sconti fiscali ma con alcune particolarità. Vediamo quali sono. LEGGI TUTTO

N° 27821 - 29/03/2015 _ stampa - -

COMUNICATI E ANNUNCI DAGLI ENTI PUBBLICI

Italia - Visura catastale: come evitare spiacevoli sorprese

Visura catastale: come evitare spiacevoli sorprese

Visura catastale | Informazioni | Come evitare errori :: Blog su Today

„In prossimità delle scadenze fiscali, spesso si danno per confermati i dati degli immobili che uno possiede o di cui è usufruttuario, riportando quelli già inseriti nella dichiarazione presentata l'anno precedente.

Onde evitare "spiacevoli sorprese" è importante avere una visura catastale aggiornata degli immobili da denunciare ed indicare nelle future dichiarazioni.

La visura catastale può essere richiesta presso gli uffici provinciali - Territorio, lo Sportello Amico, attivo negli uffici postali, tramite il servizio Certitel Catasto, e con i servizi online dell'Agenzia.“ Continua

N° 27820 - 29/03/2015 _ stampa - -

COMUNICATI E ANNUNCI DAGLI ENTI PUBBLICI

Italia - Professionisti iscritti a Inarcassa, “la PA non può richiedere il Durc”

Professionisti iscritti a Inarcassa, “la PA non può richiedere il Durc”

L'Ordine degli Architetti della provincia di Catanzaro invita le pubbliche amministrazioni a procedere senza indugio con il pagamento dei crediti vantati dagli architetti senza alcuna pretesa di esibizione del Durc.

È il parere del Consiglio dell’Ordine degli Architetti della provincia di Catanzaro, che affronta l’annoso problema del Durc (Documento Unico di Regolarità Contributiva) richiesto dalla PA per attivare i pagamenti dei corrispettivi maturati dai liberi professionisti a fronte delle prestazioni professionali effettuate. Continua

N° 27818 - 29/03/2015 _ stampa - -

INCONTRI ED EVENTI

Città della pieve - Assemblea Pubblica – Nuovo Testo Unico sull’Edilizia lunedì 30 Marzo 2015 ore 21

Assemblea Pubblica – Nuovo Testo Unico sull’Edilizia lunedì 30 Marzo 2015 ore 21

Presso la Sala Grande di Palazzo Corgna si svolgerà l'assemblea pubblica sul NUOVO TESTO UNICO SULL'EDILIZIA - L.R. n. 1/2015 - Testo unico governo del territorio e materie correlate.

Interverranno :

Fausto Scricciolo

Sindaco di Città della Pieve

Gianfranco Chiacchieroni

Consigliere Regionale - Presidente Commissione Attività economiche e governo del territorio

Angelo Pistelli- Dirigente Servizio Urbanistico - Regione Umbria

Nazareno Annetti- Responsabile reg.le att. e piani comunali urbanistici

Cittadini, Professionisti ed Imprese sono invitati a partecipare.

N° 27817 - 29/03/2015 _ stampa - -

BANDI E CONCORSI

Umbria - ACQUISTO PRIMA CASA, IL 3 APRILE SCADE IL BANDO PER LE FAMIGLIE MONOPARENTALI

ACQUISTO PRIMA CASA, IL 3 APRILE SCADE IL BANDO PER LE FAMIGLIE MONOPARENTALI

Anche in questo bando, in luogo dell’ISEE, i concorrenti devono dichiarare il reddito imponibile complessivo del nucleo familiare.

Scadrà venerdì prossimo, 3 aprile, il bando regionale finalizzato a sostenere l’acquisto della prima casa da parte dei nuclei familiari monoparentali, che la Giunta Regionale ha deciso di promuovere, su iniziativa dell’assessore alle politiche abitative Stefano Vinti, per superare i problemi posti dall’introduzione del nuovo sistema di calcolo dell’ISEE avvenuta il primo gennaio scorso. Anche in questo bando, in luogo dell’ISEE, è richiesto ai concorrenti di dichiarare il reddito imponibile complessivo del nucleo familiare. LEGGI TUTTO

WordPress Themes