Categoria: INFORMAZIONI DAGLI UTENTI

lug 03 2017

Split Payment dal 1° luglio in termini semplici

Che cos’è lo split Payment 
Lo “split payment” (in italiano “scissione dei pagamenti” e di seguito indicato con il termine “scissione”) consiste nell’emettere la fattura nei confronti della Pubblica Amministrazione e nell’incassare l’importo della fattura senza incassare l’iva: l’iva su tale fattura viene versata, ad esempio, dall’ASL.
Novità: dal 1° luglio 2017 si applica il meccanismo della SCISSIONE anche alle parcelle emesse dai professionisti nei confronti della pubblica amministrazione.

Esempio di fattura emessa da impresa con scissione… Continua

giu 22 2017

Il regolamento REACH e l’identificazione delle sostanze

Abbiamo più volte ricordato le scadenze di registrazione del 2018 relative al Regolamento 1907/2006 (regolamento REACH), ad esempio il termine di registrazione per le aziende che fabbricano o importano sostanze in bassi volumi, tra 1-100 tonnellate all’anno, sarà il 31 maggio 2018.
E proprio in relazione a queste novità e alla tabella di marcia Roadmap REACH 2018 elaborata dall’Agenzia europea per le sostanze chimiche ( ECHA), è stata prodotta dall’ECHA la “Guida pratica per manager di PMI e coordinatori REACH. Come adempiere alle prescrizioni in materia di informazione per le fasce di tonnellaggio 1-10 e 10-100 tonnellate all’anno”, una guida che descrive le “prescrizioni in materia di informazione, ossia le informazioni che devono essere incluse nel fascicolo di registrazione”.

Rimandando ai precedenti articoli del nostro giornale l’elenco riassuntivo delle informazioni necessarie per il fascicolo di registrazione, ci soffermiamo oggi in particolare sul tema dell’identificazione della sostanza. Continua

mar 19 2017

Turismo e cultura: «Terni, apri gli occhi»

Leonardo Da Vinci, cascata delle Marmore e capacità di ‘ricezione’, Tomìo: «Città depressa culturalmente». Il magistrato Bona Galvagno: «C’è campanilismo idiota. Creare sinergia» Continua

ott 14 2016

L’infinito caso degli APE a basso costo senza sopralluogo

APE a basso costo: ma come sono queste “offerte”?

Comprereste un telefonino ad un prezzo stracciato, ma consapevoli che all’interno dello scatolo vi sia un mattoncino al posto del dispositivo? Certamente no. Eppure quando si tratta dell’attestato di prestazione energetica l’utente finale non ha dubbi: spendere il meno possibile senza chiedersi se sia a norma o no. E così, nella certezza che il tecnico incaricato sia l’unico ad avere l’onere di assumersi ogni responsabilità di eventuali difformità del documento, al cliente basta digitare sul proprio motore di ricerca preferito la chiave “certificazione energetica” ed ecco che nelle prime posizioni, sponsorizzate, escono le offerte di APE a basso costo: attestati redatti a partire da un minimo di 45 euro fino ad un massimo di 59 euro. Mentre su Groupon o Groupalia si risparmia anche di più: a partire da 34,90 euro. Continua

 

ott 12 2016

Denuncia/comunicazione di infortunio: nuova versione del servizio online

L’INAIL, con avviso pubblicato sul proprio sito internet, comunica la pubblicazione della Nuova applicazione Denuncia/comunicazione di infortunio, che consente di presentare online la denuncia di infortunio.

L’aggiornamento è stato predisposto, oltre che per adeguare l’interfaccia grafica al nuovo portale istituzionale, per accogliere il settore della navigazione marittima e della pesca.

Sono inoltre disponibili, nella pagina di documentazione della denuncia di infortunio, i manuali utente per la gestione navigazione e per le preesistenti gestioni Iaspa/Conto Stato. Continua

set 30 2016

Per gli amanti della geologia un incontro da non perdere: escursione alla faglia di Gubbio

Per gli amanti della geologia un incontro da non perdere: escursione alla faglia di Gubbio Eventi a Roma
„Giornata di formazione ed escursionismo a Gubbio dove il 2 Ottobre i geologi di IntGeoMod propongono una uscita outdoor per comprendere i terremoti e per scoprire alcuni dei luoghi naturalisticamente più interessanti dell’eugubino. Il programma prevede la visita in tutta sicurezza della faglia di Gubbio, una delle strutture sismicamente più attive della regione, dove gli esperti spiegheranno come, dove e perché si genera un sisma, i segreti e le curiosità scientifiche di un fenomeno generalmente poco conosciuto.“ Continua

set 30 2016

Scade il prossimo 30 settembre il termine per l’invio del modello UNICO

Le persone fisiche, le società di persone o le associazioni tra professionisti, presentano all’agenzia delle Entrate le dichiarazioni in materia di imposta sui redditi (UNICO) e di IRAP esclusivamente in via telematica entro il 30 settembre dell’anno successivo a quello di chiusura del periodo d’imposta.

Le società di capitali e gli altri soggetti IRES presentano le medesime dichiarazioni entro l’ultimo giorno del nono mese successivo a quello di chiusura del periodo d’imposta. Quindi anche per i soggetti IRES con esercizio che coincide con l’anno solare, la scadenza è fissata al 30 settembre.

Entro il 30 settembre può anche essere presentata una dichiarazione “correttiva nei termini” al fine di correggere eventuali errori commessi nella compilazione del modello già spedito.

ago 28 2016

Geometri, addio al cemento armato

I geometri non possono progettare edifici in cemento armato. E, a meno che non si tratti di «piccole costruzioni accessorie nell’ambito di edifici rurali o destinate alle industrie agricole», la competenza rimane di ingegneri e architetti. È una sentenza (n. 883/15) del Consiglio di stato, questa volta, a fissare un altro tassello nella ripartizione delle competenze tra i professionisti di area tecnica in materia di cemento armato. Continua

ago 23 2016

La Corte di Cassazione sull’iscrizione in più albi professionali

Le sezioni Unite della Corte di Cassazione, con l’ordinanza n. 15208 del 22 luglio 2016 si e’ espressa in merito alla possibilità di iscrizione in più albi professionali.

Nello specifico la Suprema Corte ha chiarito che, l’iscrizione nell’albo degli Avvocati è incompatibile con l’iscrizione in altri albi professionali diversi da quelli per i quali l’iscrizione è espressamente consentita, e ciò a prescindere dal concreto ed effettivo svolgimento della diversa attività professionale (Nel caso di specie, in applicazione del principio di cui in massima, la Corte ha rigettato l’istanza di sospensione cautelare della sentenza CNF n. 204/2015 che aveva confermato la delibera COA di cancellazione dall’albo degli avvocati di un professionista perché contemporaneamente iscritto all’albo dei geometri).

lug 21 2016

Crescono i fondi del Mise per le startup innovative: 55 milioni di euro nell’ultimo bimestre

Oltre mille imprese (1.065 per la precisione) finanziate dal 2013 a oggi, 418 milioni di euro erogati per un importo garantito di 327 milioni di euro, una media a prestito di 252.868, per un totale di 1.653 operazioni e alcune aziende hanno ricevuto più di un prestito … Continua

lug 21 2016

Eventi estivi in Umbria

Vedi

lug 04 2016

La Legge per Tutti Come accedere ai nuovi fondi europei per i professionisti

Bandi per i professionisti: operativo il nuovo sportello Cup per accedere ai finanziamenti europei e a tutte le misure agevolative aperte alla categoria.

Accedere ai fondi europei diventa molto più semplice per i professionisti: il Cup (Comitato unico professioni) ha difatti appena aperto uno sportello informativo riservato agli iscritti agli ordini che vogliono fruire delle misure sostenute da un finanziamento europeo. Grazie a questo sportello, accessibile tramite il sito www.cuprofessioni.it, gli interessati potranno dunque conoscere tutti i bandi disponibili e riservati ai professionisti: avranno inoltre la possibilità di prenotare un colloquio telefonico con un operatore per ricevere informazioni sulle opportunità di agevolazione finanziaria. Continua

mag 09 2016

Servizi di ingegneria e architettura, tipi di progettazione, requisiti tecnici: ecco cosa prevede il nuovo Codice appalti

Servizi di ingegneria e architettura, progetto di fattibilità tecnica ed economica, progetto definitivo ed esecutivo: ecco un’analisi delle nuove regole
Il nuovo Codice appalti contiene una serie di disposizioni relative all’affidamento dei servizi di architettura e ingegneria, alle diverse tipologie di progettazione, ai requisiti che devono possedere i concorrenti, ecc.
In questo articolo effettuiamo un’analisi dettagliata delle disposizioni previste dal nuovo Codice.
Livelli della progettazione per gli appalti Continua

mag 05 2016

Troppo arsenico nella falda: chiuso un pozzo

È stata firmata dal sindaco di Panicale Giulio Cherubini l’ordinanza di divieto dell’uso potabile del pozzo del campo sportivo di Tavernelle. Arpa e Asl hanno trovato arsenico sopra la norma. Gli impianti sportivi della frazione di Panicale insistono su un deposito di ceneri da carbone provenienti dalla centrale di La Spezia che furono mischiate a quelle della lignite bruciata nella centrale Enel di Pietrafitta. Continua

apr 29 2016

Umbria, indagine per quantificare la percezione del rischio idrogeologico

Il Consiglio Nazionale delle Ricerche – Istituto di Ricerca per la Protezione Idrogeologica (CNR-IRPI) d’intesa con l’Ufficio Scolastico Regionale dell’Umbria, promuove una indagine finalizzata a quantificare la percezione e a migliorare la consapevolezza che gli studenti, i loro famigliari e i docenti, hanno del rischio idrogeologico in Umbria.
Lo scopo è di favorire comportamenti individuali corretti in caso di eventi calamitosi, quali frane e inondazioni. Continua

WordPress Themes